ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Asia celebra il Capodanno sotto il segno della Scimmia. Promette prosperità e fortuna

In un tripudio di fuochi d’artificio in Asia si festeggia il Capodanno. Oltre due miliardi di persone, un miliardo e 400 milioni soltanto in Cina

Lettura in corso:

L'Asia celebra il Capodanno sotto il segno della Scimmia. Promette prosperità e fortuna

Dimensioni di testo Aa Aa

In un tripudio di fuochi d’artificio in Asia si festeggia il Capodanno.

Oltre due miliardi di persone, un miliardo e 400 milioni soltanto in Cina, danno il benvenuto al Nuovo Anno lunare quest’anno sotto il segno della scimmia.

I prossimi dodici mesi sono dedicati al segno della tradizione orientale che rappresenta intelligenza, arguzia, personalità magnetica e fortuna.

Questa festa, celebrata dalla Cina antica si è diffusa a tutto l’Estremo Oriente, Giappone e Sud-Est asiatico compreso.

Tra i paesi in festa anche Myanmar, l’ antica Birmania, che celebra anche l’inizio di una nuova era politica con la figura di Aung San Suu Kyi.

“Spero sia un anno positivo per il nostro paese – dice un cittadino birmano – ora che abbiamo dei grandi leader. Con il nuovo governo ci aspetta un enorme sviluppo democratico”.

Nello Zodiaco cinese la Scimmia (Hou) è uno dei dodici animali che si alternano in un ciclo di altrettanti anni. Il Capodanno in Asia viene anche chiamato Festa di Primavera, ed è considerato il momento più solenne della tradizione nella regione e nelle comunità asiatiche nel mondo.