ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia, offensiva nel Sudest contro il Pkk: ancora morti


Turchia

Turchia, offensiva nel Sudest contro il Pkk: ancora morti

Continua l’offensiva dell’esercito turco nel Sudest del Paese contro obiettivi del Pkk: nelle ultime 48 ore sono rimasti uccisi due agenti di polizia, un soldato e 12 combattenti del partito dei lavoratori del Kurdistan.

Agli abitanti di Cisre – città al centro degli attacchi insieme a Diyarbakır – è imposto di abbandonare le proprie case. Poi scatta il coprifuoco e iniziano i bombardamenti dall’alto e gli assalti alle abitazioni. Interi quartieri sono trasformati in zone di guerra.

Nel suo messaggio di fine anno, il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha promesso una lotta senza tregua contro i militanti del Pkk.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Germania: allarme rientrato a Monaco