ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti, l'agente che ucciso Tamir Rice non sarà perseguito

L’agente che ha ucciso il dodicenne afroamericano Tamir Rice, a Cleveland, non sara’ perseguito penalmente. Rice giocava con una pistola giocattolo

Lettura in corso:

Stati Uniti, l'agente che ucciso Tamir Rice non sarà perseguito

Dimensioni di testo Aa Aa

L’agente che ha ucciso il dodicenne afroamericano Tamir Rice, a Cleveland, non sara’
perseguito penalmente. Rice giocava con una pistola giocattolo quando e’ stato
freddato il 22 novembre 2014. Decine di persone sono scese in piazza,
vicino alla sede della polizia, per protesta contro l’ennesima decisione che ritengono assolva la polizia da comportamenti criminosi e razzisti nei confronti degli afroamericani.