ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue, un 2015 da dimenticare

Il 2015 è stato uno dei peggiori anni per l’Unione europea, segnato dal susseguirsi di crisi interne ed esterne. Dagli interminabili negoziati sul

Lettura in corso:

Ue, un 2015 da dimenticare

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 2015 è stato uno dei peggiori anni per l’Unione europea, segnato dal susseguirsi di crisi interne ed esterne. Dagli interminabili negoziati sul debito greco all’emergenza rifugiati, i 28 Stati membri hanno mostrato di non essere d’accordo quasi su nulla. E il 2016 non si preannuncia migliore, con il Regno Unito che ha già avviato la sua campagna per riformare le relazioni con l’Unione europea minacciando in caso contrario un referendum sull’uscita dall’Unione.