ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cop21. Clima e malattie, l'Oms lancia l'allarme e spinge per accordo serio a Parigi

Il clima e le malattie: malaria, malnutrizione, cancro, febbre tropicale Dengue o ancora depressione. Ecco gli effetti del cambiamento climatico di

Lettura in corso:

Cop21. Clima e malattie, l'Oms lancia l'allarme e spinge per accordo serio a Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il clima e le malattie: malaria, malnutrizione, cancro, febbre tropicale Dengue o ancora depressione. Ecco gli effetti del cambiamento climatico di cui tutti, ovunque nel globo, dovranno preoccuparsi. Purtroppo molto presto.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms / Who) esercita una forte pressione affinchè la conferenza di Parigi si concluda con un accordo serio e mette in guardia sulle conseguenze catastrofiche dell’innalzamento della temperatura media a livello globale oltre i 2° centigradi entro la fine del secolo.

“La salute è al centro dell’accordo sul cambiamento climatico” spiega il Dottor Diarmid Campbell-Lendrum, responsabile della settore salute e cambiamento climatico dell’Oms. “Era già uno dei 3 punti alla base della redazione del trattato del 1992. Il motivo per cui siamo tanto preoccupati per gli effetti del cambiamento climatico sulla salute è che gran parte dei problemi di salute che conosciamo sono estremamente sensibili alle condizioni climatiche”.

Secondo i dati elaborati dall’Oms il surriscaldamento del pianeta causerà 250.000 morti ogni anno già a partire dal periodo compreso tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta di questo secolo. E molte regioni del mondo, dall’Asia all’Africa, stanno già subendo le conseguenze di tale degrado sanitario.