ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: sotto attacco due moschee, almeno 55 morti

Venerdì di preghiera bagnato di sangue in Nigeria: due moschee sono state attaccate, almeno 55 morti e oltre 100 i feriti. Si sospetta il gruppo

Lettura in corso:

Nigeria: sotto attacco due moschee, almeno 55 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Venerdì di preghiera bagnato di sangue in Nigeria: due moschee sono state attaccate, almeno 55 morti e oltre 100 i feriti. Si sospetta il gruppo integralista islamico di Boko Haram. La prima esplosione ha ucciso 28 fedeli, si è trattato di un attacco suicida avvenuto all’interno di una moschea di Maiduguri, capitale dello stato di Borno nel nord est del Paese, un’area spesso nel mirino del gruppo terroristico responsabile degli attentati più sanguinosi degli ultimi tempi nel paese africano. All’inizio della preghiera un’altra esplosione ha fatto 27 morti nella città di Yola, capitale dello Stato di Adamawa, sempre nell’est del Paese.