ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina, nuova esplosione dopo i pacchi bomba che hanno ucciso 7 persone

Una nuova esplosione si è verificata in un condominio a Liucheng, nel sud della Cina, dove ieri sette persone sono morte a causa di 17 pacchi bomba

Lettura in corso:

Cina, nuova esplosione dopo i pacchi bomba che hanno ucciso 7 persone

Dimensioni di testo Aa Aa

Una nuova esplosione si è verificata in un condominio a Liucheng, nel sud della Cina, dove ieri sette persone sono morte a causa di 17 pacchi bomba esplosi in diversi punti della città.

Non si sa ancora se il nuovo scoppio, che ha distrutto un edificio di sei piani, abbia causato vittime ulteriori.

La vicenda, che ha per teatro una località della provincia del Guangxi, mantiene contorni poco chiari.

Dopo la prima ondata di attentati la polizia aveva arrestato un uomo di 33 anni, considerandolo coinvolto nella preparazione degli attentati.

Le autorità hanno chiesto alla popolazione di non aprire pacchi sospetti, e il servizio postale locale ha sospeso la propria attività.

La serie di esplosioni avviene alla vigilia della festa nazionale cinese, che quest’anno celebra il 66. anniversario della rivoluzione maoista.