ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rifugiati: decine bloccati dalle autorità turche, sit-in alla frontiera

Centinaia di migranti sono stati bloccati dalle forze di sicurezza turche mentre tentavano di raggiungere la Grecia in autobus. Alla stazione degli

Lettura in corso:

Rifugiati: decine bloccati dalle autorità turche, sit-in alla frontiera

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di migranti sono stati bloccati dalle forze di sicurezza turche mentre tentavano di raggiungere la Grecia in autobus.

Alla stazione degli autobus di Istanbul, una folla di migranti ha scandito slogan dopo il blocco delle linee verso la Grecia.

La polizia turca ha anche eretto delle barricate, rimuovendole appena poche ore dopo, nei pressi di Edirne, città frontaliera a 17 km dalla Grecia.

Gruppi di migranti camminavano lungo la statale, altri tentavano di aggirare la città passando sulle colline.

I migranti intercettati sono stati caricati a bordo di autobus e riportati nelle province meridionali della Turchia, dove erano stati inizialmente registrati.

Altri nel frattempo arrivavano, nei pressi della frontiera si è verificato un sit-in:

“Si tratta di quello che vogliamo, non quello che voglio io, ma insomma, vogliamo andare in Grecia e andarci senza i trafficanti, vogliamo entrare pacificamente in Grecia, è questa la ragione di questo sit-in”.

Nell’ultima settimana già settemila persone erano state bloccate nel loro tentativo di attraversare la frontiera terrestre conla Grecia e con la Bulgaria.
250.000 in totale le persone che quest’anno sono riuscite a passare in Grecia dalla Turchia, la gran parte via mare, ma centinaia hanno perso la vita.