ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone inondato dal tifone Etau

Le piogge torrenziali arrivate con il tifone Etau hanno provocato pesanti inondazioni e frane nel Giappone orientale,mentre nelle province di Ibaraki

Lettura in corso:

Giappone inondato dal tifone Etau

Dimensioni di testo Aa Aa

Le piogge torrenziali arrivate con il tifone Etau hanno provocato pesanti inondazioni e frane nel Giappone orientale,mentre nelle province di Ibaraki e Tochigi, vicino a Tokyo,l’agenzia meteo ha rafforzato l’allerta.
Gli elicotteri delle Forze di Autodifesa si sono levati in volo salvando decine di persone salite sui tetti per sfuggire alle
acque. Il fiume Kinugawa ha rotto
gli argini a Joso, a circa 50 chilometri a nord della capitale.

“Ci preoccupa che possano aumentare le piogge nella regione – dice il premier Shinzo Abe -. Il governo lavora per garantire la sicurezza e faremo del nostro meglio per prevenire altri disastri”.

Il bilancio provvisorio è di un morto e una ventina i feriti (di cui due gravi), mentre sono 7.000 gli edifici fuori uso e 100.000 gli evacuati, concentrati a Tochigi e Ibaraki.
In alcune aree si sono registrate precipitazioni di 600 millimetri nelle ultime 24 ore, il doppio della media mensile
L’agenzia meteo Jma ha messo in guardia dai rischi delle forti piogge in alcune parti delle province di Fukushima, Saitama e Chiba, prevedendo forti precipitazioni fino a venerdì mattina.