ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spazio, finito conto rovescia: la navicella Soyuz è partita per Iss

È partita dalla base di lancio di Baikonur, in Kazakstan, alla volta della Stazione spaziale internazionale la navicella spaziale russa Soyuz.

Lettura in corso:

Spazio, finito conto rovescia: la navicella Soyuz è partita per Iss

Dimensioni di testo Aa Aa

È partita dalla base di lancio di Baikonur, in Kazakstan, alla volta della Stazione spaziale internazionale la navicella spaziale russa Soyuz.
A bordo per la prima volta un astronauta danese, il giovanissimo Andreas Mogensen dell’ESA, l’Agenzia spaziale europea, con lui il comandante russo, Sergei Volkove e un cosmonauta kazako Aiydin Aimbetov.
La navicella “è stata lanciata. Tutto è in ordine a bordo”, ha dichiarato l’agenzia spaziale russa Roscosmos. Il viaggio per raggiungere Stazione Spaziale durerà ben due giorni, anzichè 6 ore, poichè la stazione è più lontana del solito.
L’ISS ha infatti raggiunto, di recente un’orbita piu’ elevata: una manovra di routine per evitare il rischio collisione con alcuni detriti spaziali.

Per pochi giorni, fino al 12 settembre, la stazione spaziale sarà particolarmente affollata, con 12 astronauti presenti contemporaneamente a bordo.