ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migranti: Parigi "cooperazione europea", Bruxelles "regole comuni sull'asilo"

Umanità verso chi chiede aiuto, solidarietà tra i Paesi e fermezza nell’applicazione della legge. Il Primo ministro francese, Manuel Valls, chiede la

Lettura in corso:

Migranti: Parigi "cooperazione europea", Bruxelles "regole comuni sull'asilo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Umanità verso chi chiede aiuto, solidarietà tra i Paesi e fermezza nell’applicazione della legge. Il Primo ministro francese, Manuel Valls, chiede la cooperazione di tutta l’Europa di fronte alla crisi dei migranti.

Serve una soluzione comune ha detto Valls in visita a Calais con i rappresentanti della commissione europea.

“Tutta l’Europa è interessata da questa crisi di gravità eccezionale e deve mobilitarsi – ha detto Valls – Ci deve essere una cooperazione tra Commissione, Stati membri e Paesi candidati all’adesione”.

“Dobbiamo fare di più – ha aggiunto il vicepresidente della commissione europea, Frans Timmermans – Abbiamo bisogno di un meccanismo permanente per la distribuzione dei richiedenti asilo, un fenomeno di ricollocazione che potrebbe essere attivato ogni volta che c‘è una crisi e solo quando c‘è una crisi”.

Una proposta simile a quella avanzata ieri dal Presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, che chiede l’introduzione del diritto d’asilo europeo.

Il vertice dei ministri degli Interni di Bruxelles è stato anticipato al 14 settembre.