ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il Burundi al voto per le elezioni presidenziali fra le violenze. Favorito ancora Nkurunziza


Burundi

Il Burundi al voto per le elezioni presidenziali fra le violenze. Favorito ancora Nkurunziza

Circa 3,8 milioni di persone si recano alle urne. Il vincitore dovrebbe essere, come previsto, ancora il presidente uscente Pierre Nkurunziza. Secondo i maggiori partiti di opposizione che non concorrono, il fatto di ripresentarsi alle presidenziali per la terza volta è incostituzionale, ma Nkurunziza fa spallucce anche se il paese è in subbuglio e ci sono stati quasi 100 morti negli scontri di queste settimane.

Nkurunziza dice: “Dobbiamo permettere al popolo del Burundi di votare e scegliere qualcuno di fiducia. Questi programmi aiuteranno la gente a scegliere il candidato migliore a sviluppare il paese e mantenere la pace”.

Martedì mattina nella capitale Bujumbura un poliziotto e un civile sono rimasti uccisi. Il governo ha definito le violenze delle ultime ore «atti terroristici» per impedire lo svolgimento del voto e ha esplicitamente accusato l’opposizione.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Turchia in lutto, i funerali delle vittime di Suruc