ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa Francesco visita baraccopoli in Paraguay: falsa la fede senza solidarietà

Un milione di fedeli alla messa celebrata nel parco Ñu Guazú di Asuncion

Lettura in corso:

Papa Francesco visita baraccopoli in Paraguay: falsa la fede senza solidarietà

Dimensioni di testo Aa Aa

Con una messa davanti a circa un milione di fedeli nel parco Ñu Guazú di Asuncion, capitale del Paraguay, si è concluso il viaggio di Papa Francesco in America Latina.

Come già aveva fatto giovedì scorso in Bolivia, ancora una volta il Pontefice ha criticato il modello economico imperante, che sacrifica vite umane in nome del profitto.

Bergoglio ha lanciato un appello all’ospitalità: “ospitalità nei confronti di chi non la pensa come noi – ha detto – di coloro che non hanno fede, talvolta a causa nostra. Ospitalità con i perseguitati, con i disoccupati, ospitalità nei confronti di culture diverse, di cui il Paraguay è così ricco”.

Presente alla funzione anche la presidente argentina Cristina Fernandez, che ha regalato un quadro al suo connazionale. In mattina, Francesco aveva visitato la baraccopoli di Bañado Norte, dove ha denunciato come falsa la fede senza solidarietà. Un messaggio che rafforza l’immagine di questo Pontefice anti-sistema.