ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tunisia: sparatoria in caserma, sette morti

Sette morti in una caserma di Tunisi, non lontano dal Bardo: proprio per la vicinanza al museo che fu teatro della strage terrorista si è

Lettura in corso:

Tunisia: sparatoria in caserma, sette morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sette morti in una caserma di Tunisi, non lontano dal Bardo: proprio per la vicinanza al museo che fu teatro della strage terrorista si è immediatamente pensato a un’operazione jihadista, ma le autorità tunisine hanno subito detto che in questo caso non si tratta di terrorismo.

Si tratta di un militare, un caporale secondo le prime informazioni, che ha sparato sui colleghi nella caserma Bouchoucha, nel pieno centro della capitale, prima di essere ucciso.

L’uomo, secondo un portavoce della Presidenza, era affetto da problemi comportamentali e di famiglia, e per questo gli era stato vietato di portare armi.
Ha però accoltellato un soldato per impossessarsi della sua arma, con la quale ha poi sparato agli altri.

Dieci i feriti, di cui tre in condizioni gravi.

Il Ministero della difesa ha avviato un’inchiesta interna.