ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Naufragio nel Canale di Sicilia, si temono 700 morti tra i migranti


Libia

Naufragio nel Canale di Sicilia, si temono 700 morti tra i migranti

Si temono circa 700 morti a causa di un naufragio avvenuto nella notte nel Canale di Sicilia.
Secondo le prime informazioni, l’allarme è stato lanciato da un mercantile portoghese che si stava avvicinando al barcone. Alla vista, i migranti hanno cominciato ad agitarsi spostandosi presumibilmente su un unico lato dell’imbarcazione, che si è capovolta. Finora sono state salvate 28 persone finite in mare e sono stati recuperati 21 corpi.
Sulla zona sono già arrivati diversi mezzi, impegnati nelle operazioni di soccorso.
L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati parla di “un’ecatombe senza precedenti”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Cipro: il voto nel Nord e la voglia di riunificazione