ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa-Venezuela: primo incontro tra Obama e Maduro al Summit delle Americhe

Il summit della distensione, per gli Stati Uniti. Oltre a Castro, Obama ha avuto l’occasione di intrattenersi brevemente con il presidente

Lettura in corso:

Usa-Venezuela: primo incontro tra Obama e Maduro al Summit delle Americhe

Dimensioni di testo Aa Aa

Il summit della distensione, per gli Stati Uniti.

Point of view

È stato un incontro serio e franco. Abbiamo detto la verità, e direi che è stato cordiale

Oltre a Castro, Obama ha avuto l’occasione di intrattenersi brevemente con il presidente venezuelano Nicolas Maduro a margine del vertice delle Americhe: il primo incontro fra i due capi di Stato da quando Maduro è succeduto al defunto Hugo Chavez nell’aprile 2013.

Uno scambio che avrebbe portato i suoi frutti, nelle parole dello stesso Maduro: “È stato un incontro serio e franco. Abbiamo detto la verità, e direi che è stato cordiale”.

Maduro ha annunciato di aver raccolto 11 milioni di firme per chiedere agli Stati Uniti la revoca dell’ordine esecutivo approvato a marzo in cui il Venezuela è bollato come una “minaccia alla sicurezza”.

Il leader venezuelano ha detto che la normalizzazione delle relazioni dipende dall’annullamento delle sanzioni imposte al suo paese.

Sanzioni che colpiscono sette dirigenti di Caracas accusati di violazioni dei diritti umani nella repressione delle manifestazioni antigovernative dell’anno scorso.

Obama, ha dichiarato la sua portavoce, ha risposto che l’interesse di Washington non è di “minacciare il Venezuela, ma sostenere la democrazia, la stabilità e la prosperità nel paese e nella regione”.