ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrorismo: vasta operazione in Grecia. Forse arrestato capo cellula belga

Forse c‘è anche la mente della cellula jihadista di Bruxelles fra le quattro persone fermate in Grecia, nel corso delle indagini sui legami della

Lettura in corso:

Terrorismo: vasta operazione in Grecia. Forse arrestato capo cellula belga

Dimensioni di testo Aa Aa

Forse c‘è anche la mente della cellula jihadista di Bruxelles fra le quattro persone fermate in Grecia, nel corso delle indagini sui legami della cellula terrorista di Verviers in Belgio.

Secondo i media belgi fra gli arrestati c’è infatti anche Abdelhamid Abaaoud, mente della cellula di cui due membri sono stati uccisi in una operazione antiterrorismo e che avrebbe pianificato attentati a Verviers.

L’uomo di origine marocchina, ma con passaporto belga, è ritenuto fondatore del gruppo scoperto a Verviers e oggetto del raid di giovedì.

Fotografie, impronte digitali, dna e dati delle comunicazioni telefoniche dei sospetti sono state inviate alle autorità del Belgio.

Abou Soussi, questo il suo nome di battaglia, prima di stabilirsi in Grecia si era recato in Siria per combattere con le formazioni dell’Isil.

Si era fatto conoscere al mondo con un video del febbraio 2014 in cui alla guida di un fuoristrada trascinava i cadaveri di quattro persone uccise da Isil.