ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Federica Mogherini, Alta Rappresentante Ue per la politica estera

Lettura in corso:

Federica Mogherini, Alta Rappresentante Ue per la politica estera

Dimensioni di testo Aa Aa

Sylvie, da Bruxelles, chiede: “Federica Mogherini è la nuova Alta Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza. Ma chi è esattamente? Qual è il suo ruolo?”

Risponde Margherita Sforza, corrispondente di Euronews a Bruxelles: “Prima di essere nominata a guida della diplomazia europea, Federica Mogherini è stata ministro degli Esteri in Italia per nove mesi, terza donna in questo ruolo, ma con i suoi 41 anni è stata la più giovane”.

“Eletta deputata dal 2008, ed è stata Presidente della delegazione italiana all’assemblea parlamentare della Nato. La sua nomina come responsabile della politica estera europea è stata criticata e contestata dalle repubbliche baltiche e dalla Polonia che la consideravano troppo filo-russa nella crisi con l’Ucraina. Mogherini si è difesa ricordando che il suo primo viaggio da ministro degli Esteri nel semestre di presidenza italiano è stato prima a Kiev e poi a Mosca”.

“Come lei stessa ha dichiarato, il compito dell’Alto Rappresentante per la Politica Estera e la Sicurezza comune è quello di indicare ai partner linee strategiche sulla cui base cercare un consenso europeo, per dare all’Ue un ruolo influente nel mondo. La britannica Catherine Ashton che l’ha preceduta ad esempio, ha trovato un accordo preliminare nel dossier nucleare con l’Iran, e ha mediato tra Kosovo e Serbia”.

“In quanto vicepresidente della Commissione europea, assicura inoltre il coordinamento del servizio di azione esterna dell’Unione Europea, un corpo diplomatico di oltre 3.400 persone con 140 delegazioni in diversi Paesi del mondo, e un budget di 508.8 milioni di euro per il 2013”.

Se anche voi volete inviare una domanda per Utalk, cliccate qui sotto.