ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: Tusk è il nuovo presidente del Consiglio europeo. Successo anche per Federica Mogherini

Lettura in corso:

Ue: Tusk è il nuovo presidente del Consiglio europeo. Successo anche per Federica Mogherini

Dimensioni di testo Aa Aa

È Donald Tusk il nuovo presidente del Consiglio europeo.
Il premier polacco succederà a Herman Van Rompuy a partire dal 1 dicembre e il suo mandato durerà per due anni e mezzo.

Ce l’ha fatta anche Federica Mogherini, nominata Alto rappresentante per la politica estera. Il suo mandato inizierà
a fine ottobre.

I due nuovi volti al vertice delle istituzioni europee avranno davanti anni difficili, tra il riacuirsi della crisi economica e l’escalation del conflitto in Ucraina.

La nomina di Mogherini rappresenta un successo per il premier Matteo Renzi, impegnato da mesi in un lungo braccio di ferro con Bruxelles.

“Tutto il mio lavoro, le mie energie e la mia dedizione saranno dedicate a operare nell’interesse di tutti gli stati membri e di tutti i cittadini europei”, ha dichiarato a caldo Mogherini, che ha ringraziato e ha sottolineato come l’Europa si trovi davanti a “sfide immani”.

Donald Tusk, neoeletto presidente del Consiglio Ue ha esordito puntando sulla ripresa economica: “Coniugare disciplina di bilancio e crescita è una sfida possibile – ha detto – in Polonia lo abbiamo fatto, non c‘è contraddizione, e cercheremo di raggiungere questo obiettivo anche in Europa”.