ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fondi europei: l'innovazione come strategia vincente

Lettura in corso:

Fondi europei: l'innovazione come strategia vincente

Dimensioni di testo Aa Aa

La dotazione finanziaria assegnata alla politica regionale rappresenta il 35% del bilancio comunitario. Stiamo parlando dei Fondi strutturali che hanno come obiettivo quello di ridurre la disuguaglianza tra le regioni, equiparando i diversi livelli di sviluppo. Sono tre gli strumenti finanziari della politica regionale dell’Unione europea e costituiscono circa un terzo del bilancio comunitario complessivo. Si tratta del ‘Fondo europeo di sviluppo regionale’ (FESR) che sostiene le imprese regionali, il ‘Fondo sociale europeo’ (FSE) che favorisce l’inserimento professionale dei disoccupati e delle categorie sociali meno favorite ed il ‘Fondo di coesione’ che è destinato ai paesi con un PIL medio pro capite inferiore al 90 % della media comunitaria.

Ma come sono utilizzati dai Paesi membri che li ricevono e bastano da soli alla ripresa economica delle zone più depresse dalla crisi? L’innovazione è la parola chiave dello sviluppo economico? Queste sono le risposte alla quali si cerca di dare una risposta in questa puntata in compagnia del Commissario europeo alle Politiche regionali Johannes Hahn. Verrà analizzata, con il reportage di Sébastien Le Belzic, la situazione economica e sociale dell’Andalusia, tra le regioni che più beneficiano di questi Fondi. Qui la povertà è quattro volte superiore alla media europea, il tasso di disoccupazione uno dei più alti della Spagna e sono sempre di più quelli che si rivolgono al banco alimentare. Sébastien Le Belzic ci porta poi a Eindhoven, una città nei Passi Bassi, dove l’innovazione è scesa in campo con lo sport. E fa ha fatto goal.