ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mercedes punta al 2020 per ritornare leader

Lettura in corso:

Mercedes punta al 2020 per ritornare leader

Dimensioni di testo Aa Aa

La casa automiblistica Daimler, cui fa capo il marchio Mercedes, non è affatto contenta di essere solo al terzo posto tra le vetture alte di gamma.

Dopo aver perso il primo posto nel 2005 quando è stata spodestata dalla Bmw, oggi Mercedes è dietro dal 2011 la Audi. Una situazione dovuta alle mediocri performance registrate sul mercato cinese. Le vendite di Mercedes sono state pari a 653 mila modelli nel primo semestre dell’anno, un risultato record ma non sufficiente per Daimelr di salire nella classifica.

Mercedes sta comunque cercando ritornare il marchio leader nelle vetture di lusso entro il 2020. A questo scopo la casa di Stoccarda ha investito in due modelli di taglia piccola.

Ma il gruppo ha anche ridotto i profitti nel settore dell’auto.

I profitti netti di Daimler sono in calo dell’11% nel secondo trimestre pari a 1,5 miliardi di euro.

Una situazione tuttavia che non preoccupa il vertice di Daimler. Nonostante una netta contrazione del mercato in Europa, il giro d’affari è in crescita del 10% per un ammontare di 28,9 miliardi di euro

Daimler è inoltre il numero uno mondiale nei veicoli industriali: piu’ 34% è l’aumento delle vendite del settore.

Un quadro che invita all’ottimismo pur restando in un contesto difficile per i principali marchi europei.
Oggi il titolo ha guadagnato oltre il 4% alla borsa di Francoforte