ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Peugeot prende il volo sull'onda di una maxi ristrutturazione

Lettura in corso:

Peugeot prende il volo sull'onda di una maxi ristrutturazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Secondo fonti sindacali il costruttore automobilistico francese Psa, Peugeot-Citroën potrebbe sopprimere 10 mila posti di lavoro, 6mila in più del previsto.

Nessun commento da parte del gruppo. Il titolo invece alla borsa di Parigi é uno dei migliori del listino con un guadagno del 3,6%. A parere degli analisti i conti semestrali di Psa saranno catastrofici. Il gruppo transalpino realizza più del 75% del fatturato in Europa. Da gennaio a maggio le vendite sono in calo del 15% il doppio rispetto alla media del settore. Una diminuzione molto marcata in Francia e Spagna.

La settimana scorsa il secondo costruttore automobilistico europeo aveva detto che nonostante la cessione di assets e le riduzioni dei costi previsti nel piano strategico 2012 non sarebbero stati sufficienti per fermare le perdite.

In borsa la pressione monta a causa delle mancanza di competitività negli stabilimenti francesi alcuni dei quali girano al 50%, molto al di sotto della soglia di redditività del 75%.

Dall’inizio dell’anno l’azione Peugeot ha perso oltre il 40% del suo valore. Il 12 luglio il gruppo renderà noto il piano strategico durante una riunione con il comitato d’impresa.