ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa per i disabili

Lettura in corso:

L'Europa per i disabili

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione europea ha messo in cantiere una serie di progetti a sostegno delle persone diversamente abili. Di seguito alcuni esempi:

CATCH (CZ)

Obiettivo di questo progetto è realizzare una rete di connessioni tra artisti, geek, scienziati e mondo del volontariato per fare in modo che espressioni artistiche, ricerca scientifica e nuove tecnologie siano sempre di più a favore dei disabili.

FRAGILE (NO)

Questo progetto norvegese diretto dalla coreografa Kjersti Engebrigtsen punta a introdurre un nuovo linguaggio nel mondo della danza. Fragile nasce dopo anni di lavoro di Engebrigtsen con ballerini ciechi o con difficoltà visive.

Arte in Ospedale. I clowndottori (AT)

Portare il buon umore in luoghi di malattia. I dottori clown operano soprattutto per alleviare il soggiorno negli ospedali dei bambini affetti da gravi patologie.

Programma Gioventù in Azione

Questo programma comunitario presenta una sezione dedicata al volontariato europeo e al lavoro con disabili.

Esempio di servizio di volontariato europeo:

Centro di riabilitazione per bambini disabili

Alla periferia di Atene è stato costruito un centro dove sono ospitati 88 bambini disabili. Qui, 18 volontari provenienti da tutta Europa, e non soltanto, lavorano come volontari per periodi che vanno da 3-6 mesi a un anno.