This content is not available in your region

Sui parcheggi della periferia parigina

Sui parcheggi della periferia parigina
Di Euronews

<p>Un film francese questa settimana con cinema box. Un thriller a sfondo sociale firmato da Pierre Jolivet. In « Jamais de la vie » troviamo Franck, un ex sindacalista ed ex disoccupato di lunga data che si è riciclato come vigilante.</p> <p><img src="http://www.euronews.com/media/download/articlepix/jamais-de-la-vie-cb12-bb1-170415.jpg" alt="" /></p> <p>Le notti noiose si succedono a quelle senza speranza sul parcheggio di un supermercato nella grande periferia di Parigi… </p> <p>Il guardiano è Olivier Gourmet, attore preferito dei fratelli Dardenne, che diventa il co-protagonista con Valerie Bonneton entrambi più inclini alla commedia. Gli interpreti sono orgogliosi dei loro personaggi degradati.</p> <p><img src="http://www.euronews.com/media/download/articlepix/jamais-de-la-vie-cb12-bb2-170415.jpg" alt="" /></p> <p>Olivier Gourmet ritrova qui il terreno della lotta operaia. Se la prima parte del film mostra la disperazione quotidiana la seconda parte si trasforma in thriller. </p> <p>Ma le ingiustizie del mondo non hanno ancora detto l’ultima parola sul destino di questo vigilante votato alla redenzione.</p> <p>Buona visione.</p>