Pride: "vilipendio simboli religiosi", polizia indaga a Cremona

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Madonna a seni nudi in corteo,indagini di squadra mobile e digos
Madonna a seni nudi in corteo,indagini di squadra mobile e digos

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CREMONA</span>, 07 <span class="caps">GIU</span> – Il Cremona Pride, già al centro<br /> delle polemiche, ora è anche sotto inchiesta: la polizia sta<br /> indagando per individuare chi, sabato scorso, ha alzato in<br /> corteo il manichino travestito da Madonna con i seni in vista.<br /> L’obiettivo degli inquirenti è identificare i ‘portantini’ a<br /> volto coperto, autori dell’atto blasfemo che ha sollevato e<br /> ancora sta suscitando indignazione. Degli accertamenti si<br /> occupano gli investigatori di Squadra Mobile e Digos della<br /> questura. I poliziotti starebbero raccogliendo testimonianze,<br /> acquisendo foto e filmati con l’obiettivo di dare nome e volto i<br /> chi ha alzato tra la folla la Vergine blasfema. L’ipotesi di reato al vaglio è vilipendio di simboli<br /> religiosi: un tipo di accusa che per reggere ha bisogno di<br /> essere documentata e che porterebbe al massimo ad una pena<br /> pecuniaria. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.