Roland Garros, l'impresa (l'ultima?) di Rafa Nadal: vince ancora contro Ruud

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Nadal vince al Roland Garros. Per la 14esima volta.
Nadal vince al Roland Garros. Per la 14esima volta.   -   Diritti d'autore  Christophe Ena/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Rafael Nadal, imbattuto nella finale dell'Open di Francia, ha vinto il suo 14esimo titolo sulla terra battuta parigina.
Nonostante i continui dubbi sulla sua forma fisica e sul piede sinistro, Nadal si è reso protagonista dell'ennesima impresa contro il ventitreenne Casper Ruud: 6-3; 6-3; 6-0.

Contro Ruudd, specialista della terra battuta, Nadal ha mostrato ancora una volta di essere imbattibile, anche all'età di 36 anni.

Il norvegese conduceva per 3-1 nel secondo set, uno svantaggio che ha spronato Nadal ad alzare il livello, conquistando gli ultimi 11 giochi.

Con il successo di Parigi il re della terra battuta - il più anziano vincitore del titolo nella storia del torneo - raggiunge quota 22 Slam vinti, portandosi a +2 sui rivali di sempre, Roger Federer e Novak Djokovic fermi a 20 successi.

"Nelle circostanze attuali - ha detto Nadal, e il riferimento è agli acciacchi di una vita di sport - non posso e non voglio continuare a giocare".

Per le donne Coco Gauff ha subito la seconda sconfitta del fine settimana nella finale degli Open di Francia: insieme a Jessica Pegula è stata battuta dalle beniamine di casa Caroline Garcia e Kristina Mladenovic nel doppio femminile.

Gauff aveva perso la sua prima finale del Grande Slam in singolare contro la numero uno del mondo Iga Swiatek a Parigi sabato scorso. Il giorno successivo è tornata sul Court Philippe Chatrier, perdendo 2-6 6-3 6-2 con la connazionale Pegula nel doppio.