This content is not available in your region

Ucraina: atterrati a Milano primi bambini malati oncologici

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Saranno curati al San Matteo di Pavia e all'Istituto dei Tumori
Saranno curati al San Matteo di Pavia e all'Istituto dei Tumori

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 03 <span class="caps">MAR</span> – Sono atterrati alle 13.55<br /> all’aeroporto di Linate i primi bambini malati oncologici<br /> provenienti dall’Ucraina. Grazie all’organizzazione della Onlus<br /> Soleterre e di Regione Lombardia saranno curati dal San Matteo<br /> di Pavia e dall’Istituto dei Tumori di Milano. Ad accogliere i bimbi e i loro familiari all’aeroporto il<br /> presidente di Soleterre, Damiano Rizzi, e il governatore della<br /> Regione Lombardia, Attilio Fontana. Il volo è stato coordinato<br /> da Areu, l’Agenzia regionale emergenza urgenza. I dettagli della<br /> missione saranno illustrati in un punto stampa previsto per le<br /> 16.30 all’ospedale San Matteo. “Sono appena atterrati a Linate i primi bambini ucraini<br /> malati oncologici. Regione Lombardia è riuscita a portarli al<br /> sicuro grazie all’eccezionale lavoro della Onlus Soleterre, in<br /> collaborazione con Areu, San Matteo di Pavia e Istituto dei<br /> Tumori di Milano dove saranno curati con tutta l’assistenza di<br /> cui hanno bisogno” scrive sui social il governatore Fontana. “Sono davvero orgoglioso – aggiunge – per la concretezza e la<br /> rapidità con cui abbiamo agito in una situazione così delicata.<br /> Il nostro impegno non termina qui, continueremo a lavorare per<br /> sostenere chi soffre e necessita di aiuto”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.