This content is not available in your region

Denise: mamma, aspetto da 17 anni ma nulla è cambiato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Chi ha rapito mia figlia è libero e gira a Mazara del Vallo'
'Chi ha rapito mia figlia è libero e gira a Mazara del Vallo'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MAZARA</span> <span class="caps">DEL</span> <span class="caps">VALLO</span>, 01 <span class="caps">SET</span> – “Oggi per noi è una<br /> giornata triste. Sono trascorsi 17 anni da quando è scomparsa la<br /> nostra piccola Denise e, nonostante tutto questo tempo<br /> trascorso, nulla è cambiato”. Lo dice all’<span class="caps">ANSA</span> Piera Maggio,<br /> mamma di Denise Pipitone, la piccola scomparsa il primo<br /> settembre del 2004 a Mazara del Vallo. Oggi ricorre<br /> l’anniversario di quella giornata durante la quale, quasi<br /> all’ora di pranzo, la piccola di 4 anni fu rapita mentre giocava<br /> davanti alla sua abitazione di via Domenico La Bruna. “Noi<br /> genitori continuiamo a chiedere con forza la verità sulla<br /> scomparsa di nostra figlia – dice Piera Maggio, insieme al papà<br /> naturale della bimba Piero Pulizzi – affinchè chi è stato<br /> responsabile di tutto ciò venga assicurato alla giustizia”. “Siamo certi – sottolinea Piera Maggio – che chi ha rapito<br /> Denise è libero e continua a girare a Mazara del Vallo. Noi<br /> confidiamo nella magistratura che possa fare giustizia su questa<br /> triste vicenda. Non abbiamo mai perso la speranza di poter<br /> riabbracciare Denise, nonostante tutti questi anni”. La Procura di Marsala, sulla base di nuovi elementi, ha<br /> riaperto nel maggio scorso l’inchiesta sul rapimento di Denise<br /> che era stata archiviata dopo l’assoluzione in via definitiva di<br /> Jessica Pulizzi, sorellastra della bimba. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.