ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarri:Wembley?Immaginavo altro punteggio

Lettura in corso:

Sarri:Wembley?Immaginavo altro punteggio

Sarri:Wembley?Immaginavo altro punteggio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - "Nel primo tempo non c'è stata tanta differenza con il City, nel corso della ripresa il divario è emerso soprattutto dal punto di vista fisico. I giorni che hanno preceduto la stagione del Chelsea sono stati un po' pazzi, c'è molto da lavorare. E' stato molto bello ed emozionante entrare a Wembley, ma immaginavo una prima volta con una vittoria. A parte il risultato è stato esattamente come l'ho immaginato". Così Maurizio Sarri, dopo la dura sconfitta contro il Manchester City, nella Supercoppa inglese (2-0). Sarri ha sottolineato che "eravamo senza sei giocatori e che ancora la squadra non è al top". Poi, parlando Thibaut Courtois, il portiere belga più volte accostato al Real Madrid, ha sottolineato che non gli interessa "cosa dice l'agente, voglio sentire se il giocatore mi dirà la stessa cosa". "Voglio che i giocatori abbiano un livello motivazionale molto elevato", ha precisato il tecnico. "I giocatori hanno bisogno di tempo per adattarsi al mio gioco - ha detto - e ancora la squadra non è al completo".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.