ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Seconda giornata del Grand Prix di Judo 2018 a Zagabria

Lettura in corso:

Seconda giornata del Grand Prix di Judo 2018 a Zagabria

Seconda giornata del Grand Prix di Judo 2018 a Zagabria
Dimensioni di testo Aa Aa

Oggi si è svolto il secondo giorno del Grand Prix di Judo a Zagabria in Croazia. Il nostro uomo del giorno è il kosovaro Akil Gjakova, che ha primegggiato sul tatami del torneo.

Nella semifinale ha battuto il numero due del mondo l'Azero Rustam Orujov, con un'ottima performance va in finale per la categoria meno di 73 chili.

Ha poi affrontato il campione olimpico italiano Fabio Basile, categoria meno di 66 chili. Alla fine del combattimento Gjakova passa al contrattacco con un waza ari.

Per lui è la seconda medaglia d'oro in un Word tour di Judo. Ottimo annata per il judoka kosovaro e la sua squadra nazionale via via sempre più forte.

Akil Gjakova dice di sentirsi davvero in forma e orgoglioso di partecipare a un torneo insieme a ottimi judoka. Si è eallenato molto per parteciparvi e vincere. davvero un giorno speciale per lui. C'è una bella atmosfera nel team, si sentono come una famiglia, anche con l'allenatore.

La nostra donna del giorno sul tatami, la francese Marie Eve Gahie, felice di firmare gli autografi ai giovani fan del judo dopo la vittoria ha dato del filo da torcere alla giapponese Yoko Ono, in un incontro storico.

Dopo 3 minuti al golden score, La Gahie segna un waza ari che le regala la vittoria e un'altro oro in un World tour nella categoria meno di 70 chili.

Marie Eve Gahie che è una vittoria importante per lei, la più renderà forte, soprattutto dopo lo European Championship. Continuerà con la strategia portata avanti insieme ai suoi allenatori. Sicuramente le sarà d'aiuto per i Championship.

Nella categoria sotto gli 81 chili, l'oro è andato al tedesco Dominique Ressel, che sale per la prima volta sul podio di un World Tour di Judo.

Nella finale con un'abile tecnica di strangolamento a terra riesce a battere il suo avversario, il belga Matthias Casse. Davvero un grande performance oggi per Ressel

La judoka giapponese Nami Nakebura sorprende con un fantastico contrattaco nel combattimento con la campionessa olimpica slovena Tina Trsteniak, categoria meno 63 chili, segnando un ippon nella finale.

Un momento da immortalare per la Nabekura, campionessa del Grand Prix di judo di Zagabria 2018

La mossa del giorno va all'Israeliano Tohar Butbul, che atterra il lo sloveno Martin Hojak medaglia di bronzo nella categoria meno 73 chili.

Una incredibile tecnica di attacco terminata con un fantastico osoto gari che gli regala una strepitosa vittoria che attribuisce a Israele la terza medaglia di questo Grand Prix.