ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Milan, Albertini, io mai contattato

Lettura in corso:

Milan, Albertini, io mai contattato

Milan, Albertini, io mai contattato
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 19 LUG - "È come se il Milan fosse avvolto da unostrato di nebbia. Invece la chiarezza è sempre la cosa piùbella": così Demetrio Albertini, ex bandiera rossonera, al sitodel Gran Galà del calcio Aic. "Penso che i tifosi del Milan sistiano sentendo come sulle montagne russe: passano da momenti dientusiasmo a momenti di dubbio e di paura: non meritano questo -dice Albertini nel giorno in cui il club rossonero attende ilverdetto Tas sull'esclusione dall'Europa League - Su Elliott èdifficile esprimersi perché sono trattative talmente private… eio non voglio essere superficiale. Non conosco le realiintenzioni del fondo americano. Ci tengo a precisare, che nonsono mai stato contattato da nessuno". Albertini ha parlatoanche di Figc, di cui è stato vicepresidente e candidato. "Credoserva subito un presidente che pianifichi il futuro immediato.Spero sia eletto il prima possibile c'è bisogno di un progettosportivo per il rilancio del nostro calcio, dobbiamo pensare aquello che vogliamo essere tra cinque anni".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.