ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice NATO: Unione Europea all'assalto di Trump

Lettura in corso:

Vertice NATO: Unione Europea all'assalto di Trump

Vertice NATO: Unione Europea all'assalto di Trump
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Air Force One è atterrato senza intoppi a Bruxelles, con a bordo Donald e Melania Trump, tuttavia gli alleati europei degli Stati Uniti si preparano ad un vertice NATO prevedibilmente infuocato.

In un tweet che ha suscitato polemiche e stizzosi commenti, il Presidente americano ha avanzato l'idea che gli alleati debbano rimborsare gli Stati Uniti per gli arretrati.

"Molti Paesi della Nato sono al di sotto del loro impegno pari al 2% ed inadempienti da molti anni nei pagamenti: rimborseranno gli Stati Uniti?", scrive Trump.

"Noi paghiamo troppo e loro troppo poco - dice il Presidente - ma è una cosa sulla quale lavoreremo.

Ora c'è il vertice NATO, poi incontri nel Regno Unito, che ha qualche difficoltà, poi sarà la volta del Presidente russo, Putin: francamente, quest'ultimo potrebbe rivelarsi il più semplice di tutti, chi l'avrebbe mai detto".

Proprio il rapporto con Putin preoccupa non poco e ha prodotto il monito del presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk.

"Cara America, apprezza i tuoi alleati - afferma Tusk - dopotutto non ne hai così tanti e l'Europa spende di più per la tua difesa, perché tutti rispettano un alleato che è ben preparato e dotato.

Il denaro è importante, ma generalmente la solidarietà lo è di più".

I leader europei della NATO, intanto, si aspettano una "paternale" da parte di Trump per non aver aumentato i contributi in termini economici, ma la preoccupazione che si possa travalicare c'è.

Il rischio, infatti, è che il Presidente annulli la partecipazione a qualche esercitazione della NATO, oppure ritardi lo spiegamento di truppe ed equipaggiamenti in Europa.

Trump potrebbe anche, senza alcuna consultazione con gli alleati, stringere accordi con Vladimir Putin quando lo incontrerà la prossima settimana.

In buona sostanza, il vertice avrà un elevato indice d'imprevedibilità, sta di fatto che Donald Trump è alla ricerca di altri membri che lo aiutino a fare un salto di qualità e ad assumere un ruolo ancor più imponente all'interno della coalizione.