ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cirielli, disertore chi scappa da guerra

Lettura in corso:

Cirielli, disertore chi scappa da guerra

Cirielli, disertore chi scappa da guerra
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 2 LUG - "E' ora di finirla con la retorica delbuon selvaggio che autorizza un atteggiamento tollerante neiconfronti di chi entra in Italia solo per commettere reati,senza aver alcun rispetto delle regole". Lo afferma EdmondoCirielli, questore della Camera dei Deputati e presidente delladirezione nazionale di Fratelli di Italia, commentando l'arrestoa Salerno di un 29enne nigeriano, richiedente asilo e conprecedenti penali, dopo l'aggressione a un commerciante in viaWenner. "Non possiamo accogliere delinquenti stranieri. E finiamolacon la storia della fuga dalla guerra. Gli immigrati checommettono reati sono solo dei delinquenti. E non scappano danessun conflitto. Ma se anche fosse, per noi sarebbero disertorie non migranti" conclude Cirielli.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.