ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Balotelli, basta con i razzisti

Lettura in corso:

Balotelli, basta con i razzisti

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 28 GIU - Contro il razzismo nel calcio"dobbiamo fare ancora tanta strada per liberare gli stadi daquesta piaga. L'Italia non è un paese razzista, ma i razzisti cisono. La Francia non è un paese razzista, ma i razzisti ci sono.In ogni Paese esiste qualcuno che ha un pensiero marcio. Ilcompito di tutti è isolare certe persone, di renderle ridicoledi fronte a un modo di pensare medievale che nel 2018 non puòpiù esistere". L'ha detto l'attaccante della nazionale, MarioBalotelli, in un videomessaggio inviato in occasione dellapresentazione dei Mondiali Antirazzisti, in programma aCastelfranco Emilia (Modena) dal 4 all'8 luglio. Balotelli è poitornato a chiedere la revisione della legge sulla cittadinanza:"Sono italiano al 100% perché sono nato a Palermo da genitorighanesi, ma non tutti se ne accorgevano. Mentre la leggeitaliana è sbagliata. Forse per quello che ancora oggi qualcunovede il nero come il colore dei diversi, dell'inferiore,dell'errore, in mezzo alla fotografia della squadra".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.