ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Danimarca: ergastolo all'inventore del sottomarino che uccise la reporter Kim Wall

Lettura in corso:

Danimarca: ergastolo all'inventore del sottomarino che uccise la reporter Kim Wall

Dimensioni di testo Aa Aa

Ergastolo. Questa la condanna per Peter Madsen, 47enne inventore del sottomarino Nautilus, per l'omicidio di Kim Wall, giornalista svedese da lui invitata sul suo sommergibile per un reportage.

Kim era scomparsa tra il 10 e l'11 agosto dello scorso anno e i suoi resti erano stati ritrovati 10 giorni dopo su una spiaggia vicino a Copenaghen. Il suo corpo orrendamente mutilato e gettato in mare in sacchetti di plastica. L'eccentrico miliardario Madsen aveva a lungo negato ogni sua responsabilità dicendo che Kim era semplicemente scomparsa per poi ritrattare, spiegando che la ragazza aveva avuto un incidente a bordo del sommergibile. Dopo diversi colloqui con inquirenti e psicologi, aveva ammesso di av er smembrato il cadavere di Kim negando però di averla assassinata. Nel corso del processo la verità emersa parla di oscure fantasie sessuali dell'uomo, di stupro e di un omicidio estremamente violento.

L'avvocato di Madsen ha dichiarato che la difesa ricorrerà in appello.