ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: il Parlamento approva la legge di bilancio 2018

Lettura in corso:

Grecia: il Parlamento approva la legge di bilancio 2018

Dimensioni di testo Aa Aa

In Grecia la coalizione guidata dal Premier Alexis Tsipras ha approvato la legge di bilancio 2018. Con 153 voti a favore sui 300 deputati che siedono in Parlamento ad Atene, l'esecutivo si salva tuttavia grazie ai soli voti dei partiti di governo, con l'opposizione contraria in blocco.

Il Premier ha presentato il bilancio 2018 come l'ultimo prima che il Paese si affranchi dagli aiuti internazionali, il prossimo mese di agosto: dopo 8 anni di tutela internazionale questo è l'ultimo budget che il Parlamento deve approvare in queste condizioni ha detto Tsipras. Ci lasciamo alle spalle un periodo di cui ciascuno preferirebbe dimenticarsi ha aggiunto il Premier.

Sforzi che tuttavia sono visti sotto una luce positiva soltanto dal governo. L'opposizione di Kyriakos Mitsotakis, leader di Nuova Democrazia, ha accusato Tsipras di ripetere gli stessi errori del passato. Si tratta ancora una volta di una legge di bilancio basata sull'austerità ha detto, che frena lo sviluppo, che impone nuove tasse. Un budget non equo e in via definitiva non popolare ha detto Mitsotakis.

Per l'anno prossimo il Ministro delle Finanze ha annunciato un'elevata pressione fiscale con l'obiettivo di un surplus di bilancio equivalente al 3,8%.