ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Alfa Romeo torna in F1, accordo con la Sauber

Lettura in corso:

L'Alfa Romeo torna in F1, accordo con la Sauber

© Copyright :
REUTERS/Remo Casilli
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo un'assenza di oltre trent'anni l'Alfa Romeo torna in Formula 1. La Sauber ha annunciato una partnership pluriennale con la storica azienda italiana. A partire dalla stagione 2018 i colori della livrea delle monoposto saranno quelli dell'Alfa, che sarà anche lo sponsor principale della scuderia svizzera, mentre la Ferrari continuerà a fornire le sue power unit. Il nome ufficiale della squadra sarà Alfa Romeo Sauber Formula 1 Team.

Sergio Marchionne, amministratore delegato della Fiat e presidente della Ferrari, spingeva da tempo per questa soluzione: "È un passo significativo nella ristrutturazione del marchio Alfa Romeo - ha detto Marchionne -. Il brand potrà beneficiare dello scambio tecnico e strategico con un partner di esperienza indiscussa come Sauber F1 Team e gli ingeneri e i tecnici dell'Alfa Romeo potranno ulteriormente ampliare la loro esperienza portando al Sauber F1 Team competenze tecniche di assoluta avanguardia. Contemporaneamente, tutti gli appassionati di Alfa Romeo potranno di nuovo tifare per un costruttore di automobili che è determinato a scrivere un nuovo capitolo della sua unica e leggendaria storia sportiva".

"Siamo molto contenti di dare il benvenuto ad Alfa Romeo in Sauber - ha detto Pascal Picci, presidente di Sauber Holding Ag -. Alfa Romeo ha una lunga storia di successi nei Gran Premi e siamo orgogliosi che un'azienda del calibro internazionale di Alfa Romeo abbia scelto di lavorare con noi per il suo ritorno nel massimo campionato automobilistico. Lavorare a stretto contatto con un'azienda automobilistica rappresenta una grande opportunità per il gruppo Sauber di sviluppare ulteriormente i propri progetti tecnologici e ingegneristici".