ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Austria incorona il leader dei popolari alla guida del paese

La sterzata a destra della politica austriaca

Lettura in corso:

L'Austria incorona il leader dei popolari alla guida del paese

Dimensioni di testo Aa Aa

A soli 31 anni Sebastian Kurz si appresta a diventare il piu’ giovane capo di un governo in Europa. Grazie ad una netta sterzata a destra e ad una campagna
giocata sul contrasto all’immigrazione, in pochi mesi ha condotto il suo partito l’Oevp fuori da una profonda crisi verso il 31,7% die consensi.

Sebastian Kurz leader del Oevp
“Abbiamo reso possibile l’impossibile, grazie al vostro impegno e grazie a questo storico successo. Il nostro compito è parlare del lavoro da fare con tutti e il nostro compito è cambiare in positivo il paese”.

Il cancelliere uscente Christian Kern, socialdemocratico, si è presentato alle telecamere ammettendo la sconfitta dovuta al vento di destra che spazza l’ Europa.

Christian Kern (SPOE):“Abbiamo visto che si è verificato uno spostamento massiccio verso destra, qui nel paese, negli ultimi 24 mesi e forse di piu’ perchè abbiamo assistito all’avanzare di una brutale offensiva politica preparata dai partiti, non possiamo certo escludere il ruolo permanente dei media….”

Ma in Austria il dato oggettivo è che la destra oltranzista del Fpoe guidata da Heinz-Christian Strache vola attestandosi al 26%. I voti per corrispondenza potranno ancora modificare le stime ma non di molto.

L’offensiva della destra in Austria piace anche alla Suedtiroler Volkspartei perchè “Kurz ha dimostrato particolare interesse e sensibilità nei confronti dell’Alto Adige e dell’autonomia” si legge in un loro comunicato.