This content is not available in your region

Donne israeliane e palestinesi, insieme, esigono la pace

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Donne israeliane e palestinesi, insieme, esigono la pace

<p>Le donne prendono l’iniziativa della pace. Almeno 8mila donne palestinesi e israeliane si sono ritrovate nel deserto per esortare le due parti in conflitto da decenni ad arrivare finalmente a un accordo politico. Questo viaggio per la pace ( <a href="http://womenwagepeace.org.il/en/">Women wage peace</a> ) è iniziato a settembre ed è stato occasione di dibattiti e raduni in tutta Israele. </p> <p>La militante pacifista <strong>Vivian Silver</strong> è originaria di un kibbuz al confine con Gaza: </p> <p><em>Dobbiamo arrivare a un accordo politico, dobbiamo cambiare il paradigma che vige ormai da settant’anni e che ci dice che solo la guerra ci porterà la pace. Non ci crediamo più, è ormai provato che non è vero.</em> </p> <p><strong>Huda Aburquob</strong> , direttrice regionale dell’ <a href="http://www.allmep.org/">Alleanza per la pace in Medioriente</a> , vive a Hebron, in Cisgiordania. Per lei è ormai urgente che le donne facciano sentire la loro voce: </p> <p><em>Per la prima volta le donne esigono la pace, che serve ad assicurare futuro del loro paese. Io sostengo la loro iniziativa, credo nell’influenza che potranno avere sulla società israeliana.</em></p> <p>Il gruppo è nato dopo l’intervento militare israeliano a Gaza del 2014, che portò alla morte di almeno 2100 palestinesi, la maggior parte civili. Vittime ufficiali dal lato israeliano: 67 soldati e 6 civili uccisi.</p>