This content is not available in your region

In arrivo Florence: è l'asteroide più grande a passare così vicino alla Terra

Access to the comments Commenti
Di Euronews
In arrivo Florence: è l'asteroide più grande a passare così vicino alla Terra

<p>Nella notte tra il 31 agosto e il primo settembre un <strong>asteroide di tipo <span class="caps">NEO</span></strong> (‘Near Earth Objetcs’, letteralmente ‘oggetti vicini alla Terra’) transiterà vicino al nostro pianeta, ma comunque a <strong>distanza di sicurezza</strong>.</p> <p>Il suo nome è <strong>3122 Florence</strong>, ha un diametro di circa <strong>4,4 chilometri</strong> ed è il più grande asteroide di questo tipo a passare così vicino alla Terra da quando la <strong><span class="caps">NASA</span></strong> ha avviato il programma di monitoraggio degli asteroidi <span class="caps">NEO</span>. </p> <p>Sarà visibile con un piccolo telescopio dalla fine di agosto e il primo settembre <strong>passerà a circa 7 milioni di chilometri</strong>, <strong>18 volte la distanza tra Terra e Luna</strong>. “Molti asteroidi sono passati più vicino alla Terra, ma nessuno era grande come Florence”, ha detto <strong>Paul Chodas</strong>, direttore del centro <span class="caps">NEO</span> dell’agenzia spaziale statunitense.</p> <p>Florence non si avvicinava così tanto al nostro pianeta dal 1890 e <strong>non la farà più fino a dopo il 2500</strong>. Per gli astronomi sarà un’occasione per approfondire gli studi sull’asteroide, la cui orbita è nota da tempo. La variazioni della luminosità hanno permesso di stabilire che impiega circa <strong>2 ore e mezza per ruotare su se stesso</strong>.</p> <p>Scoperto il <strong>2 marzo 1981</strong> dal Siding Spring Observatory, in Australia, Florence è stato battezzato così in memoria di <strong>Florence Nightingale</strong>, l’infermiera che seguì le truppe britanniche in Crimea ed è considerata la fondatrice della moderna infermieristica.</p> <p>Florence sarà visibile per diversi giorni mentre transita tra le costellazioni di Capricorno, Acquario, Delfino, Freccia e Cigno e raggiungerà la distanza minima dalla Terra alle <strong>14.06 del primo settembre</strong>.</p>