ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Canada compie 150 anni

Lettura in corso:

Il Canada compie 150 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Canada ha festeggiato il primo luglio l’anniversario della fondazione avvenuta 150 anni fa. Alle celebrazioni, nella capitale Ottawa, anche il principe Carlo, insignito del riconoscimento dell’Ordine del Canada, per onorare il suo impegno in ambito filantropico.

Parlando dal palco a Parliament Hill, il primo ministro Justin Trudeau ha ribadito la vocazione multiculturale del Canada, un Paese che, al cuore del suo successo, ha proprio la diversità. “Il Canada è un Paese forte, non nonostante le differenze, ma grazie ad esse – ha detto Trudeau -. Il nostro più grande orgoglio è che si puo’ venire qui da ogni parte del mondo, costruire una buona vita e diventare parte della nostra comunità. Non importa la provenienza, quale religioni si pratichi o chi si ami. Siete tutti benvenuti in Canada”.

Il Canada nacque nel 1867 con la formazione di una confederazione di colonie britanniche e territori francofoni ma, per diventare completamente autonomo, dovette aspettare ancora diversi anni. Il Parlamento divenne del tutto indipendente dal Regno Unito solo nel 1982. Il capo di Stato è la regina Elisabetta.

Con la guida del giovane primo ministro, il Paese ambisce ad essere baluardo progressista e campione di accoglienza: ha già accolto decine di migliaia di rifugiati siriani.