ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Juan Manuel Santos: "Le FARC non esistono più"

Il Presidente colombiano ha annunciato che la guerriglia ha consegnato all'ONU il 100% del loro arsenale

Lettura in corso:

Juan Manuel Santos: "Le FARC non esistono più"

Dimensioni di testo Aa Aa

‘‘La guerriglia più potente ed antica non esiste più’‘. Con queste parole Juan Manuel Santos ha annunciato la fine delle FARC, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, che hanno consegnato questo venerdì alle Nazioni Unite la totalità delle armi in loro possesso. Il Presidente colombiano ne ha parlato con euronews a margine di un Forum economico a Parigi, al quale ha preso parte anche il Ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire.

“Il 100% delle armi che erano nelle mani delle FARC sono state consegnate all’ONU. Questa è veramente la fine delle FARC. Spariscono come guerriglia, come gruppo armato. Ora diventano un partito politico e soprattutto legale”.

L’accordo con le FARC, che lo scorso ottobre era valso a Santos il Nobel per la pace, non era stato esente da contestazioni e critiche, che il Presidente giustifica così: “Fare la guerra è molto facile e popolare. Ero Ministro della Difesa, sono stato eletto Presidente. Fare la pace significa sederti con i tuoi nemici e iniziare a negoziare, per arrivare alla pace. E questo è qualcosa di non molto popolare o che viene accettato con difficoltà”.

Le FARC avevano iniziato martedi l’ultima fase del loro disarmo, consegnando il restante 40% del loro arsenale, tappa cruciale per la pace nel Paese sudamericano dopo 53 anni di conflitto, non solo armato, ma anche politico e sociale.