ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Parlamento europeo chiede a Mosca di liberare oppositore Alexey Navalny


Federazione russa

Parlamento europeo chiede a Mosca di liberare oppositore Alexey Navalny

Il parlamento europeo chiede alle autorità russe di rilasciare l’oppositore Alexey Navalny arrestato, assieme ad altre centinaia di persone,, il 26 marzo scorso.

L’uomo venuto dal web che con la sua fondazione attacca la corruzione fortissima in Russia è da anni una spina nel fianco del sistema di potere messo su da parte del presidente Vladimir Putin.

Il voto di condanna è stato a grande maggioranza sfavorevole a Mosca e gli interventi di diversi deputati nell’aula di Strasburgo hanno ricordato al Cremlino che questo comportamento è carico di conseguenze.

La figura di Navalny è comunque ricca di punti oscuri, ma la protesta va oltre il personaggio. L’uomo è diventato il simbolo di una generazione stufa del sistema clientelare e corruttivo in atto in Russia e per questo il Cremlino non riesce a zittire un oppositore del genere. Troppo forte il timore di farne un martire.

Navalny è il simbolo di una generazione che comincia a metttere in discussione la guida di Vladimir Putin.

Federazione russa

Strage a san Pietroburgo: ritrovato esplosivo durante perquisizione