ULTIM'ORA

Per la festa della Donna, a Manila centinaia di manifestanti hanno partecipato a un corteo che si è concluso davanti all’ambasciata statunitense.

Le militanti hanno bruciato una finta bandiera americana con l’effigie del presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Le donne hanno chiesto la fine di quello che definiscono ‘il dominio imperialista degli Stati Uniti’ sulle nazioni e sulle donne povere.

l’8 marzo viene celebrato nelle Filippine come ‘Giornata internazionale della donna lavoratrice’.

Altri No Comment