ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Olimpiadi: accusato di corruzione, Fredericks fa marcia indietro


Sport

Olimpiadi: accusato di corruzione, Fredericks fa marcia indietro

Frankie Fredericks ha rassegnato le dimissioni da presidente della commissione di valutazione delle candidature per i Giochi Olimpici del 2024. Prende il suo posto lo svizzero Patrick Baumann, segretario generale della federbasket internazionale. L’ex sprinter namibiano, quattro volte argento olimpico, ha lasciato l’incarico in seguito alle accuse sulla presunta tangente, incassata in occasione della votazione per l’assegnazione delle Olimpiadi 2016 a Rio de Janeiro. Già lunedì Fredericks, per lo stesso motivo, aveva abbandonato la task force in seno alla IAAF che coordina il processo di reintegro degli atleti russi dopo lo scandalo doping nel quale sono stati coinvolti.

Sport

Champions League: Napoli alla prova Real, con il 12esimo uomo in campo