ULTIM'ORA

Sono centinaia i civili che stanno scappando dalla zona occidentale di Mosul.
L’esercito da una parte e le milizie sciite dall’altra avanzano lentamente riprendendo possesso della città, ultima roccaforte dell’ISIL in Iraq.

Alcuni raccontano di aver sempre abitato in alcuni villaggi nei pressi di Mosul ma di essere stati costretti dai jihadisti, circa quattro mesi fa, a entrare nella città per essere utilizzati come scudi umani.

Giovedì l’esercito di Baghdad era riuscito a riprendere il controllo dell’aeroporto di Mosul.

Altri No Comment