ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudafrica: proteste anti-immigrati a Pretoria

Gas lacrimogeni, idranti e proiettili di gomma sono stati usati dalla polizia sudafricana per disperdere centinaia di manifestanti scesi in piazza a Pretoria per protestare contro la presenza di immig

Lettura in corso:

Sudafrica: proteste anti-immigrati a Pretoria

Dimensioni di testo Aa Aa

Gas lacrimogeni, idranti e proiettili di gomma sono stati usati
dalla polizia sudafricana per disperdere centinaia di manifestanti scesi in piazza a Pretoria per protestare contro la presenza di immigrati clandestini. I manifestanti hanno dato alle fiamme copertoni bloccando diverse strade della capitale.
Gli stranieri sono accusati di alimentare la criminalità e rubare il lavoro ai sudafricani.

“Dovevano fare un campo per loro.
Non è stato così. Sono ovunque. Cosa ne sarà del futuro dei nostri bambini?”

Nel Sudafrica povero e dalle profonde disuguaglianze sociali cresce il malcontento nei confronti dei migranti arrivati dall’Africa in cerca di condizioni migliori.

“Non siamo qui per batterci ma siamo pronti a diferndere la nostra proprietà”, dice un migrante.

Nelle scorse settimane si sono verificati diversi attacchi xenofobi. A Pretoria 30 negozi di proprietà di stranieri sono stati dati alle fiamme solamente nello scorso fine settimana.l presidente sudafricano Jacob Zuma ha fortemente condannato queste violenze.