ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Visita a sorpresa a Baghdad per Jim Mattis

Il Segretario alla Difesa USA in Iraq il giorno dopo l'offensiva per liberare Mosul Ovest dall'Isil

Lettura in corso:

Visita a sorpresa a Baghdad per Jim Mattis

Dimensioni di testo Aa Aa

Il segretario alla Difesa americano Jim Mattis è giunto a Baghdad per una visita a sorpresa durante la quale ha sorvolato in elicottero l’intera zona per poi incontrare le autorità militari. La visita del Capo del Pentagono segue di un giorno l’inizio dell’offensiva militare irachena, sostenuta dagli Stati Uniti per liberare la zona occidentale di Mosul dalla presenza dell’autoproclamato Stato Islamico. Ovviamente a tenere banco l’argomento terrorismo. “Penso che quello che abbiamo visto qui sia in realtà una intesa ritrovata tra la popolazione irachena su tutto ciò che significa lottare contro questo tipo di situazioni – ha dichiarato Mattis – Allo stesso tempo, questa non è una minaccia che puo’ finire nel corso di una sola notte. Bisogna essere consapevoli che sarà una battaglia lunga e da combattere tutti insieme”.

Mattis ha poi incontrato le autorità locali alle quali ha ribadito, oltre all’appoggio alla lotta al terrorismo, quanto dichiarato ad Abu Dhabi poco prima dell’arrivo a Baghdad. “Non vogliamo impadronirci del petrolio iracheno”.