ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa: migliaia di passeggeri bloccati negli aeroporti per guasto informatico


USA

Usa: migliaia di passeggeri bloccati negli aeroporti per guasto informatico

Un guasto al sistema informatico delle dogane statunitensi ha bloccato migliaia di passeggeri in diversi aeroporti, lunedì sera.

Fra di essi quello di Miami, in Florida, dove l’avaria ha avuto un impatto su oltre 30 voli internazionali. A livello nazionale il blocco ha provocato circa 4500 ritardi, secondo il sito FlightAware.

I controlli sono stati fatti con procedure alternative, mentre si cercava di ripristinare il sistema.

“Sembra che ci siano stati guasti alle macchine, le carte verdi non funzionavano”, racconta un passeggero all’aeroporto di Boston. “Qui c’era il caos. È durata un’eternità, forse un’ora e mezza prima che il problema venisse risolto. Sono pronto a tornare a casa”.

Il guasto ha riguardato anche gli aeroporti di Atlanta, Salt Lake City,Washington, Boston, New York, Fort Lauderdale, in Florida, e Los Angeles.

Non ci sono indizi che facciano ipotizzare l’origine dolosa del problema, ha fatto sapere il dipartimento delle dogane.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Usa: messicani temono l'arrivo di Trump, a rischio le rimesse degli emigranti