ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Al film"Toni Erdmann" di Maren Ade il Premio LUX del Parlamento europeo


Francia

Al film"Toni Erdmann" di Maren Ade il Premio LUX del Parlamento europeo

La storia di “Toni Erdmann” di Maren Ade conquista gli eurodeputati e vince l’edizione 2016 del Premio LUX del Parlamento europeo. La coproduzione tedesco-austriaca-rumena esplora le luci e le ombre di una relazione tra un padre e la figlia espatriata.

A proclamare il vincitore è stato il Presidente Martin Schulz nel corso di una cerimonia in Plenaria.

Il Parlamento oltre a sostenere la promozione internazionale del film, si assume anche le spese per la traduzione e la sottotitolazione, nelle 24 lingue ufficiali dell’Unione Europea

“Grazie per questo premio che aiuta a superare le barriere linguistiche e a far arrivare il nostro film in diversi Paesi’‘, ha detto Maren Ade.

La pellicola, a metà strada tra commedia e dramma, descrive gli effetti negativi che una società basata sulla competitività e sulla carriera possono avere sulle relazioni familiari. Si sorride, ci si commuove e alla fine si capisce quali sono i valori e le relazioni da proteggere.

Il Vice presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, responsabile per l’organizzazione del Premio LUX, ha annunciato il secondo premio andato a ‘‘Ma Vie de Courgette’‘ di Claude Barras.

Realizzato in stop-motion, il film racconta la storia di un bambino di dieci anni soprannominato Courgette, che significa Zucchina, dopo la morte della mamma finisce in un orfanotrofio. Una storia di amicizia e di amore che porterà Courgette ad avere una nuova famiglia.

Premiato anche “À peine j’ouvre les yeux” di Leyla Bouzid.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Yemen, dodici civili uccisi dai raid sauditi contro i ribelli Houti